Add menu

Abbonati a Sicurezza Internazionale

  • Tutti
  • Africa
    Burkina Faso: 15 morti in attacco contro una chiesa nel Nord
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Burkina Faso: 15 morti in attacco contro una chiesa nel Nord

    Almeno 15 fedeli cattolici sono stati uccisi nel villaggio di Essakane, nel Nord del Burkina Faso, quando uomini armati hanno attaccato una comunità mentre era riunita per la messa

    Rep. Dem. del Congo: Consiglio di Sicurezza Onu sanziona 6 leader di ribelli 
    Articoli
    25 Febbraio 2024

    Rep. Dem. del Congo: Consiglio di Sicurezza Onu sanziona 6 leader di ribelli 

    Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha sanzionato i leader di 6 gruppi armati che combattono nella Repubblica Democratica del Congo (RDC)

    Sudafrica fissa elezioni generali per il 29 maggio
    Articoli
    25 Febbraio 2024

    Sudafrica fissa elezioni generali per il 29 maggio

    Il presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, ha annunciato che le prossime elezioni generali del si terranno il 29 maggio

  • America Latina
    Brasile: Bolsonaro raduna migliaia di sostenitori in piazza
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Brasile: Bolsonaro raduna migliaia di sostenitori in piazza

    L'ex presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha radunato migliaia di sostenitori a San Paolo, in quella che è stata letta come una dimostrazione di forza politica, nel contesto delle indagini che molti ritengono possano portare al suo arresto

    Brasile fa appello per riforma Nazioni Unite
    Articoli
    22 Febbraio 2024

    Brasile fa appello per riforma Nazioni Unite

    Il ministro degli Esteri del Brasile ha fatto appello per riformare le Nazioni Unite e altri organismi multilaterali, criticando al contempo la loro incapacità di prevenire conflitti globali

    El Salvador: Bukele risponde a critiche su arresti eccessivi
    Articoli
    22 Febbraio 2024

    El Salvador: Bukele risponde a critiche su arresti eccessivi

    Il presidente rieletto di El Salvador, Nayib Bukele, ha risposto ad un giornalista della BBC, durante una conferenza stampa, il quale aveva evidenziato una serie di critiche, che il suo governo sta affrontando, a causa dell'attuazione del suo programma di sicurezza

  • Asia
    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina

    La Germania starebbe conducendo trattative riservate con l'India per l'acquisto di proiettili per l'Ucraina tramite intermediari, ha riportato il quotidiano tedesco Der Spiegel

    La reazione dell’Asia Centrale alla morte di Navalny
    Articoli
    25 Febbraio 2024

    La reazione dell’Asia Centrale alla morte di Navalny

    Il leader dell'opposizione russa, Alexey Navalny, non è sempre stato ben visto in Asia Centrale, soprattutto a causa di posizioni anti-migratorie e dai tratti xenofobi

    Attacchi Houthi nel Mar Rosso spingono Asia a sviluppare le difese 
    Articoli
    22 Febbraio 2024

    Attacchi Houthi nel Mar Rosso spingono Asia a sviluppare le difese 

    L'uso di missili balistici antinave (ASBM) nel Mar Rosso ha stimolato l'interesse in Asia per i sistemi utilizzati per abbatterli, hanno spiegato esperti e funzionari dell’industria, sebbene la Cina, dotata di un enorme arsenale di ASBM, rappresenti una sfida più difficile

  • Europa
    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina

    La Germania starebbe conducendo trattative riservate con l'India per l'acquisto di proiettili per l'Ucraina tramite intermediari, ha riportato il quotidiano tedesco Der Spiegel

    Ucraina: Russia annuncia la presa di Lastochkino, nel Donetsk
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Ucraina: Russia annuncia la presa di Lastochkino, nel Donetsk

    Mentre l’Esercito russo ha dichiarato di aver conquistato il villaggio di Lastochkino, vicino alla città di Avdiivka, nella regione ucraina di Donetsk, almeno 4 persone sono rimaste ferite a seguito di un attacco russo, perpetrato per mezzo di droni sul Dnepr. Al contempo, 2 civili hanno perso la vita dopo un attacco aereo di Mosca nella regioni di Sumy.

    Italia-Ucraina: cosa sappiamo dell’accordo di sicurezza decennale
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Italia-Ucraina: cosa sappiamo dell’accordo di sicurezza decennale

    Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a margine dell'incontro bilaterale con l’omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, ha sottoscritto un accordo decennale di cooperazione in materia di sicurezza

  • Medio Oriente
    Stati arabi, Turchia chiedono a Corte internazionale di giustizia di dichiarare illegale occupazione israeliana territori palestinesi
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Stati arabi, Turchia chiedono a Corte internazionale di giustizia di dichiarare illegale occupazione israeliana territori palestinesi

    Stati arabi e la Turchia hanno esortato i giudici della Corte internazionale di giustizia (ICJ) a dichiarare illegale l'occupazione israeliana dei territori palestinesi

    USA: aviatore si da fuoco fuori dall’ambasciata israeliana
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    USA: aviatore si da fuoco fuori dall’ambasciata israeliana

    Un membro delle forze armate degli Stati Uniti si è dato fuoco, in segno di protesta contro la guerra di Israele nella Striscia di Gaza, fuori dall'ambasciata israeliana a Washington

    Palestina: primo ministro si dimette
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Palestina: primo ministro si dimette

    Il primo ministro palestinese, Mohammad Shtayyeh, ha annunciato le sue dimissioni, “per consentire la formazione di un ampio consenso tra i palestinesi riguardo agli accordi politici successivi alla guerra di Israele contro Hamas”

  • Oceania
    Amnesty International: “Sospensione fondi UNRWA scioccante”
    Articoli
    31 Gennaio 2024

    Amnesty International: “Sospensione fondi UNRWA scioccante”

    Amnesty International ha esortato i Paesi donatori a riconsiderare la loro decisione di interrompere i finanziamenti all'UNRWA

    Per Israele 10% dipendenti UNRWA legati ad organizzazioni terroristiche
    Articoli
    30 Gennaio 2024

    Per Israele 10% dipendenti UNRWA legati ad organizzazioni terroristiche

    I servizi segreti israeliani stimano che circa il 10% di tutti i dipendenti della UNRWA abbia legami con organizzazioni terroristiche, oltre ad almeno 12 dipendenti coinvolti personalmente nell'attacco terroristico del 7 ottobre

    Elezioni in oltre 60 Paesi nel 2024: una guida 
    Approfondimento
    10 Gennaio 2024

    Elezioni in oltre 60 Paesi nel 2024: una guida 

    Nel 2024, 64 Paesi, più l’Unione Europea, sceglieranno i propri governi, cosa mai accaduta prima in un solo anno

  • Russia
    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Fonti stampa: Germania in trattative con India per proiettili all’Ucraina

    La Germania starebbe conducendo trattative riservate con l'India per l'acquisto di proiettili per l'Ucraina tramite intermediari, ha riportato il quotidiano tedesco Der Spiegel

    Ucraina: Russia annuncia la presa di Lastochkino, nel Donetsk
    Articoli
    26 Febbraio 2024

    Ucraina: Russia annuncia la presa di Lastochkino, nel Donetsk

    Mentre l’Esercito russo ha dichiarato di aver conquistato il villaggio di Lastochkino, vicino alla città di Avdiivka, nella regione ucraina di Donetsk, almeno 4 persone sono rimaste ferite a seguito di un attacco russo, perpetrato per mezzo di droni sul Dnepr. Al contempo, 2 civili hanno perso la vita dopo un attacco aereo di Mosca nella regioni di Sumy.

    Due anni di guerra in Ucraina: 20.000 arresti e 848 imputati in Russia
    Articoli
    25 Febbraio 2024

    Due anni di guerra in Ucraina: 20.000 arresti e 848 imputati in Russia

    Nel corso dei due anni di conflitto russo-ucraino, il numero di procedimenti penali contro gli oppositori della guerra in Russia è in crescita, con le sentenze stanno diventando più dure

  • USA e Canada
  • Immigrazione
  • Commenti

Articoli

01 Agosto 2023 15:03

Polonia: Wagner in Bielorussia potrebbe provocare una nuova crisi migratoria

Il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, ha espresso preoccupazione per il movimento delle forze russe Wagner in Bielorussia verso il confine polacco.

Nel corso della conferenza stampa del 29 luglio, il premier ha dichiarato: ”Abbiamo informazioni che più di 100 mercenari Wagner sono avanzati verso il valico di Suwalki, non lontano da Grodno in Bielorussia”. Tali sviluppi rendono la situazione al confine “ancora più minacciosa”, ha avvertito Morawiecki, durante una visita a una fabbrica di armi a Gliwice, nel sud della Polonia. Grodno si trova nella parte occidentale della Bielorussia, a circa 15 km dal confine con Polonia e Lituania, membri della NATO. Il valico di Suwalki è uno stretto corridoio strategico sul territorio bielorusso, posto tra la Bielorussia e l’exclave russa di Kaliningrad. Le preoccupazioni di Varsavia sono legate al rischio che il Gruppo Wagner possa provocare una nuova crisi migratoria nell’Unione Europea, analoga a quella innescata da Minsk nell’estate del 2021. Il premier ha affermato che i mercenari potrebbero fingersi guardie di frontiera bielorusse e aiutare i migranti ad attraversare l’UE, o addirittura fingersi essi stessi migranti per entrare nel blocco. A tal proposito, Morawiecki ha sottolineato che, quest’anno, sono stati registrati 16.000 tentativi di attraversamento del confine da parte di migranti provenienti dalla Bielorussia. Il presidente bielorusso, Alexander Lukashenko, e il presidente russo, Vladimir Putin, volevano “spingerli verso la Polonia”, ha dichiarato il primo ministro polacco.

Il 28 luglio, il presidente del partito al governo polacco, Jaroslaw Kaczynski, ha dichiarato che i combattenti Wagner “non sono in Bielorussia per divertimento”. “Sono lì per creare vari tipi di crisi, soprattutto contro la Polonia”, ha detto Kaczynski, aggiungendo che Varsavia stava rafforzando le sue capacità di difesa “in modo che queste provocazioni, queste attività, falliscano”. I commenti di Kaczynski sono arrivati nello stesso giorno in cui il vice ministro degli Interni della Lituania, Arnoldas Abramavicius, ha avvertito della possibilità che il suo Paese chiuda il confine con la Bielorussia. Il funzionario ha dichiarato che i mercenari di Wagner potrebbero travestirsi da richiedenti asilo che cercano di attraversare i confini della Bielorussia con gli Stati membri dell’UE, o inscenare provocazioni che coinvolgono i rifugiati. “Potrebbe trattarsi di gruppi di rifugiati, migranti irregolari che vengono trasferiti per provocare qualche tipo di disordine”, ha detto Abramavicius.

I timori della Polonia, membro dell’Unione Europea e della NATO, sono aumentati da quando i mercenari del gruppo Wagner sono stati trasferiti in Bielorussia dopo la breve ribellione del gruppo, a fine giugno. In risposta, la Lettonia e la Lituania avevano chiesto alla NATO, il 27 giugno, di rafforzare i confini orientali. Anche la Polonia aveva adottato misure preventive, trasferendo oltre 1.000 militari nell’area orientale del Paese. Per quanto riguarda il volume del contingente Wagner in Bielorussia, è importante sottolineare che, il 16 luglio, il portavoce delle guardie di frontiera ucraine, Andrii Demchenko, aveva riferito di “poche centinaia” di militari. In un aggiornamento successivo del gruppo di monitoraggio bielorusso Belarusian Hayun, è stato reso noto che il contingente Wagner dispiegato in Bielorussia sarebbe composto da 5.000 mercenari.  A tal proposito, è importante ricordare che, il  20 luglio, il Ministero della Difesa della Bielorussia aveva annunciato esercitazioni congiunte con il Gruppo Wagner, affermando che le manovre si sarebbero svolte presso il campo di addestramento di Brest, vicino al confine con la Polonia. L’annuncio aveva spinto Varsavia a rafforzare militarmente i propri confini. I timori della Polonia sono poi incrementati per via delle dichiarazioni che aveva rilasciato, il 23 luglio, il presidente della Bielorussia, durante un vertice con il capo di Stato russo. Lukashenko aveva sottolineato che i combattenti del Gruppo Wagner erano intenzionati a spingersi oltre il confine con la Polonia, evidenziando però che non avrebbe assecondato tale iniziativa.

Articoli correlati

Vuoi ricevere approfondimenti e restare sempre aggiornato sulle aree geografiche di tuo interesse?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter di Sicurezza Internazionale.

    La forza di Sicurezza Internazionale

    Una redazione di esperti e un sito indipendente, costantemente aggiornato con notizie sempre verificate alla fonte e riportate in modo obiettivo.

    Scopri di più sulla redazione
    book

    Nuovi articoli ogni giorno

    Sicurezza Internazionale pubblica quotidianamente le più importanti notizie di politica internazionale.

    star

    Contenuti oggettivi

    I nostri articoli riportano sempre in modo imparziale la voce di tutti i governi del mondo.

    badge

    Fonti verificate

    I nostri contenuti sono sempre verificati alla fonte da un team di accademici specializzati.

    hat

    Una redazione di esperti

    Siamo sociologi, scienziati politici, storici, interpreti di conferenza, ricercatori e docenti universitari.

    La forza di Sicurezza Internazionale

    Una redazione di esperti e un sito indipendente, costantemente aggiornato con notizie sempre verificate alla fonte e riportate in modo obiettivo.

    book

    Nuovi articoli ogni giorno

    Sicurezza Internazionale pubblica quotidianamente le più importanti notizie di politica internazionale.

    star

    Contenuti oggettivi

    I nostri articoli riportano sempre in modo imparziale la voce di tutti i governi del mondo.

    badge

    Fonti verificate

    I nostri contenuti sono sempre verificati alla fonte da un team di accademici specializzati.

    hat

    Una redazione di esperti

    Siamo sociologi, scienziati politici, storici, interpreti di conferenza, ricercatori e docenti universitari.

    Abbonati a Sicurezza Internazionale

    Sottoscrivi un abbonamento e leggi tutti gli articoli. Disdici quando vuoi.

    Mensile

    Rinnovo automatico su base mensile

    10 / mese

    Il più conveniente

    Annuale

    Rinnovo automatico su base annuale

    80 / anno

    6,70 € al mese

    Docenti

    Rinnovo automatico su base annuale

    50 / anno

    4,17 € al mese

    Studenti

    Rinnovo automatico su base annuale

    30 / anno

    2,50 € al mese

    Forze di polizia e forze armate

    Rinnovo automatico su base annuale

    70 / anno

    5,80 € al mese

    Disoccupati e Pensionati

    Rinnovo automatico su base annuale

    30 / anno

    2,50 € al mese