Add menu

Abbonati a Sicurezza Internazionale

  • Tutti
  • Africa
    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini

    Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha denunciato le forze armate e di sicurezza di Israele, i militanti palestinesi di Hamas e della Jihad islamica palestinese e le fazioni in guerra del Sudan, per aver ucciso e mutilato bambini nel 2023

    Ruanda: “Alto commissariato Onu per rifugiati mente, non trasferiamo i migranti”
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Ruanda: “Alto commissariato Onu per rifugiati mente, non trasferiamo i migranti”

    Il Ruanda ha dichiarato che l'UNHCR ha mentito quando ha dichiarato ad un tribunale britannico che i richiedenti asilo inviati nel Paese dell'Africa orientale potrebbero essere trasferiti di nuovo in Stati dove rischiano torture o morte.

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra

    Nel 2023, si sono verificati più conflitti armati che in qualsiasi altro anno dalla fine della Seconda guerra mondiale, secondo un nuovo studio dell’Istituto di ricerca sulla pace di Oslo (PRIO),

  • America Latina
    Argentina rivendica sovranità sulle Malvinas e chiede al Regno Unito di riprendere i negoziati
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Argentina rivendica sovranità sulle Malvinas e chiede al Regno Unito di riprendere i negoziati

    Il governo argentino ha ribadito la sua volontà di riprendere i negoziati sulla sovranità delle Isole Malvinas, note anche come isole Falkland, con il Regno Unito

    Brasile-Russia: colloquio telefonico tra Lula e Putin
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Brasile-Russia: colloquio telefonico tra Lula e Putin

    Il presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva, ha ricevuto una telefonata dal presidente russo, Vladimir Putin, che ha espresso la sua solidarietà alle vittime delle inondazioni del Rio Grande do Sul

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra

    Nel 2023, si sono verificati più conflitti armati che in qualsiasi altro anno dalla fine della Seconda guerra mondiale, secondo un nuovo studio dell’Istituto di ricerca sulla pace di Oslo (PRIO),

  • Asia
    Il premier cinese si recherà in visita in Australia, Nuova Zelanda e Malesia
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Il premier cinese si recherà in visita in Australia, Nuova Zelanda e Malesia

    Il premier cinese, Li Qiang, visiterà la Nuova Zelanda, l'Australia e la Malesia a partire dal 13 giugno, stando a quanto annunciato dai rappresentanti del governo cinese

    India: premier Modi forma governo di coalizione
    Articoli
    12 Giugno 2024

    India: premier Modi forma governo di coalizione

    Il primo ministro indiano, Narendra Modi, ha formato un governo di coalizione, annunciando di aver perso la maggioranza assoluta del suo partito nazionalista indù

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra

    Nel 2023, si sono verificati più conflitti armati che in qualsiasi altro anno dalla fine della Seconda guerra mondiale, secondo un nuovo studio dell’Istituto di ricerca sulla pace di Oslo (PRIO),

  • Europa
    Argentina rivendica sovranità sulle Malvinas e chiede al Regno Unito di riprendere i negoziati
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Argentina rivendica sovranità sulle Malvinas e chiede al Regno Unito di riprendere i negoziati

    Il governo argentino ha ribadito la sua volontà di riprendere i negoziati sulla sovranità delle Isole Malvinas, note anche come isole Falkland, con il Regno Unito

    USA ampliano lista sanzioni contro Russia
    Articoli
    12 Giugno 2024

    USA ampliano lista sanzioni contro Russia

    Gli Stati Uniti hanno ampliato le sanzioni contro la Russia, mentre i leader del G7 si preparavano a riunirsi in Italia, per un vertice in cui tra le principali priorità ci sarà l'aumento del sostegno all'Ucraina

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini

    Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha denunciato le forze armate e di sicurezza di Israele, i militanti palestinesi di Hamas e della Jihad islamica palestinese e le fazioni in guerra del Sudan, per aver ucciso e mutilato bambini nel 2023

  • Medio Oriente
    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini

    Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha denunciato le forze armate e di sicurezza di Israele, i militanti palestinesi di Hamas e della Jihad islamica palestinese e le fazioni in guerra del Sudan, per aver ucciso e mutilato bambini nel 2023

    Regno Unito: approvate oltre 100 licenze di esportazione armi verso Israele da inizio guerra
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Regno Unito: approvate oltre 100 licenze di esportazione armi verso Israele da inizio guerra

    Da ottobre 2023, ono state approvate oltre 100 licenze di esportazione dal Regno Unito per la vendita di armi, equipaggiamenti militari e altri articoli controllati verso Israele

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Nel 2023, numero di conflitti armati ha raggiunto record dal dopoguerra

    Nel 2023, si sono verificati più conflitti armati che in qualsiasi altro anno dalla fine della Seconda guerra mondiale, secondo un nuovo studio dell’Istituto di ricerca sulla pace di Oslo (PRIO),

  • Oceania
    Il premier cinese si recherà in visita in Australia, Nuova Zelanda e Malesia
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Il premier cinese si recherà in visita in Australia, Nuova Zelanda e Malesia

    Il premier cinese, Li Qiang, visiterà la Nuova Zelanda, l'Australia e la Malesia a partire dal 13 giugno, stando a quanto annunciato dai rappresentanti del governo cinese

    I fatti più importanti di maggio 2024
    Approfondimento
    01 Giugno 2024

    I fatti più importanti di maggio 2024

    I fatti internazionali più importanti accaduti nel mese di maggio 2024

    Nuova Caledonia: violenze influiscono sui prezzi del nichel
    Articoli
    29 Maggio 2024

    Nuova Caledonia: violenze influiscono sui prezzi del nichel

    I prezzi globali del nichel sono aumentati vertiginosamente da quando sono scoppiate violenze nel territorio francese del Pacifico della Nuova Caledonia

  • Russia
    USA ampliano lista sanzioni contro Russia
    Articoli
    12 Giugno 2024

    USA ampliano lista sanzioni contro Russia

    Gli Stati Uniti hanno ampliato le sanzioni contro la Russia, mentre i leader del G7 si preparavano a riunirsi in Italia, per un vertice in cui tra le principali priorità ci sarà l'aumento del sostegno all'Ucraina

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Israele, Hamas e il Sudan aggiunti alla lista Onu degli Stati che uccidono bambini

    Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha denunciato le forze armate e di sicurezza di Israele, i militanti palestinesi di Hamas e della Jihad islamica palestinese e le fazioni in guerra del Sudan, per aver ucciso e mutilato bambini nel 2023

    Brasile-Russia: colloquio telefonico tra Lula e Putin
    Articoli
    12 Giugno 2024

    Brasile-Russia: colloquio telefonico tra Lula e Putin

    Il presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva, ha ricevuto una telefonata dal presidente russo, Vladimir Putin, che ha espresso la sua solidarietà alle vittime delle inondazioni del Rio Grande do Sul

  • USA e Canada
  • Immigrazione
  • Commenti

Articoli

06 Aprile 2023 09:59

NATO: escluso dispiegamento gruppo tattico in Finlandia 

Fonti presso l’Alleanza Atlantica hanno escluso che la NATO possa dispiegare, nell’immediato, gruppi tattici sul territorio finlandese, dopo che il Paese è formalmente entrato a far parte dell’Alleanza Atlantica, il 4 aprile

A riportare quanto sopra è stata la testata statunitense Bloomberg. Gli informatori hanno spiegato che, date le ampie capacità e l’esperienza della Finlandia nel difendere il proprio territorio, è “improbabile, almeno per ora, che l’Organizzazione del Trattato Nord Atlantico [NATO] replichi per la Finlandia le strutture di difesa adottate per il resto del fianco orientale”. Un funzionario dell’Alleanza ha chiarito dunque che, perlomeno nella fase iniziale, non si prevede di dislocare gruppi tattici sul territorio del Paese. Tuttavia, la fonte ha aggiunto che il comandante supremo della NATO, Chris Cavoli, valuta costantemente le minacce e potrebbe fare questa raccomandazione se ritenuta necessaria. In aggiunta, un alto funzionario degli Stati Uniti ha riferito che anche le autorità USA non si aspettano di vedere un gruppo tattico NATO collocato in Finlandia, precisando che il Paese non aveva avanzato una tale richiesta. 

“Per anni abbiamo sviluppato la nostra compatibilità con la NATO. C’è ancora molto lavoro da fare per integrare la difesa finlandese nella difesa comune della NATO”, ha dichiarato il presidente, Sauli Niinisto, in occasione della cerimonia di adesione del 4 aprile. “Le forze di difesa finlandesi stanno affrontando nuove richieste e sfide alle quali dobbiamo rispondere”. Al contempo, parlando con i giornalisti a Bruxelles, il ministro degli Esteri finlandese, Pekka Haavisto, non si è espresso sulla questione delle truppe, segnalando che il tema sarebbe stato discusso durante la sessione di pianificazione della difesa congiunta. Haavisto ha ribadito il ruolo centrale della Svezia, la cui candidatura è ancora in sospeso per via di resistenze da parte dell’Ungheria e della Turchia. “È molto difficile fare un piano di difesa per i Paesi nordici senza la Svezia”, ha spiegato Haavisto. “Se si toglie la Svezia dalla mappa, c’è un buco, e se si guarda alla nostra sicurezza alimentare o al mantenimento della nostra economia, la Svezia è la via per la Finlandia”.

L’Esercito finlandese, che può schierare 280.000 soldati in tempo di guerra grazie al sistema di coscrizione, è da tempo addestrato a difendere il proprio territorio dagli attacchi e dispone già di propri gruppi tattici pronti al combattimento, ha spiegato la fonte della NATO. È più probabile che la Finlandia contribuisca con le proprie truppe in altri altri gruppi tattici esistenti, ha aggiunto il funzionario, che ha sottolineato che la Finlandia sta portando una serie di risorse all’Alleanza. Oltre a una lunga tradizione di intelligence militare con una forte conoscenza della Russia, il Paese nordico ha anche investito in settori in cui il blocco difensivo ha bisogno di rafforzarsi, come l’artiglieria e le munizioni, ha aggiunto la fonte della NATO. Tuttavia, la Finlandia dovrà attivare ulteriori investimenti per mettere l’Esercito e l’Aeronautica nelle condizioni di essere dispiegato all’estero nell’ambito dell’Alleanza, il che richiederà forze logistiche e di supporto, oltre all’addestramento, ha aggiunto il funzionario.

In risposta all’adesione, il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha fatto sapere che la Federazione Russa avrebbe adottato contromisure sulla base di quali infrastrutture militari e sistemi di armamento la NATO avrebbe dispiegato sul territorio finlandese, con il quale Mosca condivide un confine di 1.340 km. Il Ministero degli Esteri russo ha aggiunto che, diventando membro della NATO, “la Finlandia ha definitivamente abbandonato la propria identità e qualsiasi autonomia”. La politica di non allineamento militare che Helsinki era solita perseguire, si legge nella dichiarazione, contribuiva a garantire “la fiducia nella regione del Mar Baltico, nel continente europeo nel suo complesso”. Infine, è impotente sottolineare che il generale Chris Cavoli, comandante supremo della NATO per l’Europa, sta attualmente elaborando i piani regionali dell’Alleanza. Tali progetti, ha spiegato Bloomberg, saranno ricevuto dai Paesi alleati entro fine aprile e delineeranno dove i Paesi dovranno allocare le forze per difendere l’Alleanza. La NATO ha già istituito otto gruppi tattici multinazionali in Polonia e nei Paesi baltici, e più recentemente in Ungheria, Slovacchia, Bulgaria e Romania.

Articoli correlati

Vuoi ricevere approfondimenti e restare sempre aggiornato sulle aree geografiche di tuo interesse?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter di Sicurezza Internazionale.

    La forza di Sicurezza Internazionale

    Una redazione di esperti e un sito indipendente, costantemente aggiornato con notizie sempre verificate alla fonte e riportate in modo obiettivo.

    Scopri di più sulla redazione
    book

    Nuovi articoli ogni giorno

    Sicurezza Internazionale pubblica quotidianamente le più importanti notizie di politica internazionale.

    star

    Contenuti oggettivi

    I nostri articoli riportano sempre in modo imparziale la voce di tutti i governi del mondo.

    badge

    Fonti verificate

    I nostri contenuti sono sempre verificati alla fonte da un team di accademici specializzati.

    hat

    Una redazione di esperti

    Siamo sociologi, scienziati politici, storici, interpreti di conferenza, ricercatori e docenti universitari.

    La forza di Sicurezza Internazionale

    Una redazione di esperti e un sito indipendente, costantemente aggiornato con notizie sempre verificate alla fonte e riportate in modo obiettivo.

    book

    Nuovi articoli ogni giorno

    Sicurezza Internazionale pubblica quotidianamente le più importanti notizie di politica internazionale.

    star

    Contenuti oggettivi

    I nostri articoli riportano sempre in modo imparziale la voce di tutti i governi del mondo.

    badge

    Fonti verificate

    I nostri contenuti sono sempre verificati alla fonte da un team di accademici specializzati.

    hat

    Una redazione di esperti

    Siamo sociologi, scienziati politici, storici, interpreti di conferenza, ricercatori e docenti universitari.

    Abbonati a Sicurezza Internazionale

    Sottoscrivi un abbonamento e leggi tutti gli articoli. Disdici quando vuoi.

    Mensile

    Rinnovo automatico su base mensile

    10 / mese

    Il più conveniente

    Annuale

    Rinnovo automatico su base annuale

    80 / anno

    6,70 € al mese

    Docenti

    Rinnovo automatico su base annuale

    50 / anno

    4,17 € al mese

    Studenti

    Rinnovo automatico su base annuale

    30 / anno

    2,50 € al mese

    Forze di polizia e forze armate

    Rinnovo automatico su base annuale

    70 / anno

    5,80 € al mese

    Disoccupati e Pensionati

    Rinnovo automatico su base annuale

    30 / anno

    2,50 € al mese